La Cordata è un’impresa sociale che da vent’anni offre accoglienza e integrazione a Milano. Crea e sostiene i rapporti tra le persone, attiva reti di supporto per chi vive un disagio e trova difficoltà ad inserirsi nella nostra città. Opera sul territorio metropolitano di Milano. Una metropoli sempre più rammentata e separata nella sua composizione sociale. Frammenti di città tra loro non comunicanti. È una città ricca di risorse sociali e relazionali, di creatività e di saper fare, di voglia di partecipazione e di “voglia di comunità”.

Risorse spesso invisibili.

Tra l’offerta dei servizi di Housing Sociale esiste anche il “Co – Housing” intesto sia come condivisione di un progetto di abitare sia come abitare consapevole e responsabile. Alle “famiglie consapevoli” che scelgono di abitare nei condomini sociali viene chiesto di ricoprire un ruolo di legante e attivatore di processi responsabili all’interno dell’abitato. Esse sono portatrici di competenze e risorse organizzative, propositive, e di animazione sociale sia all’interno che all’esterno dei luoghi abitativi di senso. Obiettivo all’interno dei luoghi abitativi di senso è quello di sostenere e sviluppare processi di appartenenza, identità, relazioni, partecipazione e protagonismo e allargare il punto di vista dalla residenza ai mondi che connotano l’abitare nel significato di “luogo di vita”.